Flavio Bertoni

Inizia lo studio del Saxofono nel 1997 con il padre e successivamente frequenta i corsi bandistici organizzati dalla Filarmonica Almesina entrandone a fare parte nel 2004, la collaborazione con questa associazione si protrarrà fino al 2009.

Successivamente entra a far parte, come 1° Saxofono Contralto, della formazione orchestrale denominata “Antica Musica del Corpo Pompieri di Torino 1882” . Attualmente ricopre la posizione di 1° Saxofono Tenore.

Nel 2011 entra a far parte, come Saxofono Soprano/1° Contralto, della Fanfara della Brigata Alpina Taurinense. Conclude il suo contratto con un elogio, per la qualità nelle attività svolte, proposto dal Com.te di Regg. Ten. Col. Sandro Laurenti. Nel 2013 è stato selezionato per la registrazione di un CD con la Banda Centrale del C.N.VV.F. e nell’ anno successivo è risultato idoneo e vincitore, a seguito di selezione, nella stessa formazione come 1° Saxofono Contralto. Dal 2015 collabora, come Saxofono Baritono, con l’orchestra di fiati “Fiati Insieme” per la registrazione di brani bandistici per conto delle Edizioni Musicali “Scomegna”. Contemporaneamente inizia un’attività di musica cameristica stabile in seguito alla nascita, dall’incontro con altri tre professori di Saxofono, del quartetto “Antipode Sax Quartet”. In questa formazione ricopre il ruolo di Saxofono Baritono. Nello stesso anno partecipa allo stage bandistico, organizzato dalla Società Filarmonica di Bussoleno, con il Maestro Ferrer Ferran. Segue la registrazione, in anteprima mondiale, del brano “Davide e Golia”. In questa occasione ricopre il ruolo di 1° Saxofono Contralto. Nel 2016 partecipa nuovamente come 1° Saxofono Contralto, allo stage bandistico organizzato dalla Società Filarmonica di Bussoleno e tenuto dal Maestro Ferrer Ferran. In questa occasione verranno incisi e presentati in prima mondiale, la Fiaba per Banda Sinfonica “Il Gatto con gli Stivali” ed altri brani composti sempre dal M° Ferrer Ferran. Attualmente, oltre alle collaborazioni con le formazioni sopra citate, collabora saltuariamente con altre formazioni bandistiche ed orchestrali del Piemonte nell’ambito delle più importanti rassegne musicali quali Settembre Musica, MITO e concorsi internazionali per formazioni bandistiche. Esperienza live di centinaia di concerti, spaziando dalla musica originale per banda a concerti di musica cameristica per quartetto di saxofoni, ensemble ed altre formazioni. Continua a perfezionarsi sul repertorio classico del Saxofono con il M° Emanuele Fresia. Nel Novembre 2009 rifonda la Filarmonica Sant’Ambrogio, diventandone il primo presidente.

Nel Biennio 12/13 – 13/14 è stato direttore della Filarmonica Torino Mirafiori. Dal 2017 è direttore della Banda Musicale “Giacomo Puccini” della città di Nichelino (TO). Ha tenuto corsi di Saxofono presso: Filarmonica Sant’Ambrogio (TO), Società Filarmonica di Bussoleno (TO), Corpo Musicale di San Pietro di Coassolo (TO), Filarmonica Torino Mirafiori (TO), Corpo Musicale “G. Puccini” di Nichelino (TO), Unione Musicale Condovese (TO), Banda Musicale di Sant’Antonino di Susa (TO), Banda Musicale di Piossasco (TO). 

Si diploma in Saxofono nel 2013 presso il Conservatorio Statale di Musica “G. Verdi” di Torino. Durante il percorso di studi entra a far parte dell’Ensemble di Saxofoni dello stesso Conservatorio, continuando a farne parte fino al 2016 come collaboratore esterno. Tra il 2015 e il 2016 frequenta le Masterclass tenute dal Prof. Claude Delangle (Doc. al Conservatoire National Supérieur de Musique et Danse de Paris), in vari conservatori italiani. Nel 2016 si perfeziona con docenti e concertisti di fama internazionale quali il Quatour Habanera (Christian Wirth, Sylvain Malézieux, Fabrizio Mancuso e Gilles Tressos), Antonino Mollica e Mario Ciaccio.

Studia privatamente Clarinetto e Strumentazione per Banda.